Genesi journal di Renato D'Andria

Genesi journal di Renato D'Andria

LA RIABILITAZIONE DEL CAV - D'ANDRIA: COMUNQUE LA SI PENSI E' UNA DECISIONE NEL SEGNO DELLA LIBERTA'

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha concesso la riabilitazione a Silvio Berlusconi. Vengono così cancellati di fatto gli effetti della condanna subita ad agosto del 2013. Una decisione immediatamente esecutiva, che fa decadere anche gli effetti della legge Severino. Il Cav è dunque fin da subito ricandidabile.
«Non è nostro compito commentare le sentenze della magistratura, sia quando ci lasciano perplessi, sia quando, come in questo caso, ci appaiono andare nella giusta direzione», dichiara il segretario PSDI Renato d'Andria. «Tuttavia, dal punto di vista esclusivamente politico - sottolinea il segretario - credo che la maggior parte degli italiani, anche coloro che non sono suoi elettori, possano accogliere con favore la "liberazione politica" di un leader che, comunque la si pensi, per oltre 10 anni ha rappresentato il nostro Paese e le sue massime istituzioni, trattando da pari a pari nei più alti contesti internazionali».
«Mi auguro - conclude d'Andria - che questa riabilitazione sia un fattore in più per favorire la nascita di un governo, al quale, sia ben chiaro, i socialdemocratici non daranno alcun appoggio, nemmeno ideale, ma che oggi è più che mai necessario, per affrontare le imminenti scadenze economiche e per modificare la legge elettorale, in vista di nuove elezioni da tenersi, possibilmente, in un clima di maggiore serenità».

www.facebook.com/renatoDAndriapacepaesimedite...